Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Il gommage per i capelli
Il gommage per i capelli
Il gommage per i capelli
Rituali di cura

Il gommage per i capelli: perché usarlo e come sceglierlo

Condividi

Il gommage per il corpo è l'ideale per eliminare le cellule morte dalla pelle, ma qual è il suo effetto sul cuoio capelluto? Leggi qui tutto quello che c'è da sapere per usarlo al meglio.

Il gommage specifico per il cuoio capelluto è consigliato in presenza di eccesso di sebo o di forfora. Non elimina il problema ma è sicuramente molto utile per attenuarlo. Evitalo però se hai la pelle sensibile, lesionata o se hai appena fatto il colore.

Come agisce

Il gommage permette di:

- migliorare l'ossigenazione dei bulbi pulirei

- attivare il microcircolo

- facilitare la penetrazione dei principi attivi contenuti nei trattamenti che applichi di routine

Quale scegliere

Ne esistono di due tipi:

- il gommage meccanico: contiene micro granuli che, attraverso lo sfregamento sulla pelle, esfoliano il cuoio capelluto eliminando cellule morte, forfora ed eccesso di sebo. Privilegia i prodotti a base di zucchero o di noccioli di albicocca, perché sono meno abrasivi di quelli a base di sale.

- il peeling chimico: applicato sul cuoio capelluto, agisce in pochi minuti con l'azione di principi attivi purificanti e antisettici. Non richiede massaggio.

In entrambi i casi, dopo l'utilizzo, bisogna risciacquare molto bene i capelli perché un eccesso di prodotto può stimolare le ghiandole sebacee a produrre ancora più sebo.

Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO