Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Il ciuffo rockabilly, il parere del professionista
Il ciuffo rockabilly, il parere del professionista

Il ciuffo rockabilly, il parere del professionista

Pettinatura per eccellenza degli anni '50, il ciuffo rockabilly si fa rivedere sugli uomini dallo stile rock, come quello di Elvis all'epoca. Rivisitato in chiave moderna. Cosa pensano i professionisti del ciuffo rockabilly in versione 2014? Ecco il loro parere.   Per il ciuffo rockabilly bisogna avere una certa lunghezza. «L'ideale sarebbe avere i capelli lunghi fino a metà del naso. Non hai voglia di un taglio medio-lungo? Non c'è problema: puoi tenere i capelli corti dietro e sui lati. È addirittura consigliato, se vuoi cambiare pettinatura da un giorno all'altro».   Prima di realizzare la pettinatura devi dare consistenza alla chioma. « I capelli devono essere appena umidi. Applica Design Paste per una pettinatura dall'effetto rock. Il prodotto deve essere distribuito su tutti i capelli, prima di passare alla messa in piega».   Crea il ciuffo rockabilly portando i capelli in avanti. «Poi risollevali all'indietro. Lo scopo è formare sul davanti un rigonfiamento che dia l'impressione di una banana. Ai lati e dietro, i capelli sono appiattiti col gel. Negli anni '50 i capelli sui lati venivano sollevati a formare due banane a fianco del ciuffo».   Il nostro consiglio: perché il ciuffo tenga perfettamente, i capelli devono essere intrisi di gel. Usane una quantità piuttosto cospicua, l'effetto bagnato fa parte della pettinatura! Poi spruzza la lacca per essere sicuro che neanche un capello possa muoversi!   © Pixelformula © Jean Louis David             
Facebook
Pinterest
Twitter

Potrebbe piacerti anche…

Il ciuffo riccio: il parere del professionista
Pettinatura
Il ciuffo riccio: il parere del professionista

Le acconciature viste durante le sfilate sono molto spesso ispirate alle relative collezioni di moda. Da Giorgio Armani l’atmosfera è retrò, influenzata dallo stile del dopoguerra. Non stupisce...

Le trecce con le forcine, il parere del professionista
Pettinatura
Le trecce con le forcine, il parere del professionista

Molto originale, quest’acconciatura sarà perfetta per le più disinvolte! Unica condizione: avere i capelli lunghi e folti. Capelli troppo fini non terrebbero altrettanto bene e il risultato sarebbe...

L’acconciatura da pin-up, il parere del professionista
Pettinatura
L’acconciatura da pin-up, il parere del professionista

L’acconciatura trae ispirazione da quelle degli anni ’30 e ’40. Il look fa pensare ad una Betty Boop dei tempi moderni, anche se all’epoca la sua pettinatura aveva un aspetto bagnato mentre in...

Il ciuffo XXL: il parere del professionista
Mezza coda
Il ciuffo XXL: il parere del professionista

Il ciuffo XXL fa parte delle acconciature da adottare ogni giorno. Facile da realizzare, ti regala immediatamente una grandissima eleganza. È la soluzione ideale per ogni donna. Per chi ha capelli...

Altre notizie
Il consiglio di
MATTEO MODOLA
Matteo Modola - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri tutti i consigli

Expert
Jean Louis David

MATTEO MODOLA
Formatore a Brescia
Matteo Modola - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri

Gli indispensabili di stagione

Trova il tuo salone Jean Louis David