Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Trovo che il mio taglio sia sbagliato, che cosa fare?
Trovo che il mio taglio sia sbagliato, che cosa fare?
Pettinatura

Trovo che il mio taglio sia sbagliato, che cosa fare?

Condividi
Sei appena uscita dal salone del parrucchiere ed è un disastro: odi il tuo nuovo taglio di capelli! Scopri tutti i consigli del nostro esperto per risolvere questa situazione il più presto possibile e nel modo migliore.   Il taglio boyish è il più difficile da sistemare quando risulta sbagliato. «L’unica soluzione è trovare un altro stile di pettinatura che richieda la stessa lunghezza di capelli. Se si tratta soltanto di un problema di volume o di mancanza di continuità, c’è sempre il modo per pareggiare. Se invece i capelli sono più lunghi gli accessori diventeranno i tuoi migliori alleati. Utilizza un fermaglio per fissare una frangia troppo lunga, elastici per raccogliere i capelli o ancora un cappello per nascondere il tutto».   Cerca soprattutto di considerare con distacco e sdrammatizzare la questione. «Attendi che i capelli ricrescano prima di effettuare dei ritocchi. Anche se all'inizio il tuo taglio è inguardabile col passare dei giorni imparerai a sistemarlo e adattarlo ai tuoi gusti. Vedrai, nel giro di 2 o 3 settimane ti abituerai alla tua nuova testa».   Il nostro consiglio. Se non sopporti più il tuo taglio non improvvisarti comunque apprendista parrucchiera. Prendi subito appuntamento da un esperto per spiegargli i motivi della tua delusione. È l’occasione perfetta per indicare esattamente il risultato che desideri e per cercare con lui le soluzioni per ottenerlo.   ©DR © Jean Louis David  
Da sapere di più: